RSS Feed for This PostArticolo Corrente

Marco Mengoni: d’amore, cinema e droga

In una recente intervista a “Diva & Donna” Marco Mengoni parla di sentimenti, di cinema e di droga: sembra interessante…

Per quanto riguarda la sua vita privata il Re Matto per ora si è sempre mantenuto su toni riservati e scaltramente poco definiti, ma una cosa per ora è certa: al momento Marco è single. La sua carriera seppure bene avviata (siamo già a due dischi di platino lo sapevate?! Uno per “Dove si vola” l’altro per “Re Matto”) è solo agli esordi e rappresenta un impegno molto oneroso: “Le relazioni sono un po’ difficili, ancora di più adesso: in un rapporto ci devi mettere tempo, testa e concentrazione e perciò ora, con tanti impegni professionali, farei soltanto soffrire inutilmente chi mi stesse vicino”.

Sono le doti istrioniche di Marco che probabilmente danno all’intervistatore lo spunto per chiedergli se sarebbe interessato a lavorare nel mondo del cinema: “Magari. Io provo tutto e mi butto su tutto: a me piace l’arte in generale. Tutto fa esperienza”. Aggiunge poi scherzando “Magari mi fanno fare il Cappellaio Matto al posto di Johnny Depp in Alice nel Paese delle Meraviglie“…

La libertà è invece il pilastro su cui si basa la filosofia di vita del Re Matto, non è la prima volta che questa cosa traspare dalle sue interviste in maniera più o meno esplicita: ricorderete ad esempio un‘intervista di qualche mese fa a Top Girl in cui affermava: “Cosa vuol dire trasgredire le regole? Chi le ha stabilite? Per me non esistono regole. Ho una morale, un’educazione e un’esperienza che mi consentono di non fare del male a nessuno e questo è tutto quello che conta”. In questo caso il tema della libertà si lega a quello delle droghe, a tal proposito Marco sembra avere le idee chiarissime:“Droga vuol dire stupidità. Il mio stendardo è la libertà e quindi non posso dipendere da una sostanza. Anche perché poi cadrebbero tutti i pilastri su cui poggio”.

Che dire? Matto forse sì, ma non stupido…


Trackback URL

RSS Feed for This PostScrivi un Commento

Ho letto l'informativa sulla privacy e desidero ricevere la newsletter Fansblog

*